MERCOLEDI' 28 FEBBRAIO e MERCOLEDI' 07 MARZO 2007

CORSO DI PRIMO SOCCORSO DEL MOTOCICLISTA

IN COLLABORAZIONE CON LA CROCE BIANCA DI MILANO - SEZ. DI SANT'ANGELO LODIGIANO (LO)

Due serate, quella del 28 febbraio e quella del 7 marzo per ripetere l'evento di due anni fa.

 

Due istruttori preparatissimi, simpatici e bravi nel rendere il tutto snello, vivace e non noioso; Natale Boselli e Vincenzo Ferrari (istruttori regionali della Croce Bianca).

 

Due loghi, nella foto qui a destra, a simboleggiare la stretta collaborazione tra il CTBK e la CROCE BIANCA di Sant' Angelo Lodigiano, nel preparare ed offrire questo importantissimo evento...

 

Il CORSO DI PRIMO SOCCORSO DEL MOTOCICLISTA il primo evento ufficiale CTBK 2007 che ha voluto essere un ottimo ripasso per chi 2 anni fa ha avuto la fortuna di poter partecipare ed un ancora migliore avvio a quello che il "primo intervento" per chi 2 anni fa ancora non conosceva il CTBK.

 

Bello, davvero ben organizzato ed interessante. Come anticipato nei volantini questo corso non aveva la pretesa di creare dei veri e propri soccorritori ma solo di istruire sui primi interventi da eseguire su un eventuale malcapitato o almeno istruire sul modo migliore e pi efficace per chiamare ed attendere i soccorsi, prima azione da compiere e di fondamentale importanza.

 

Sala piena per entrambe le serate ma malgrado la grande diffusione della notizia dell'evento c' grande amarezza a causa di un numero di partecipanti di gran lunga inferiore a quello che ci si aspettava per un evento di tale importanza...

Avremmo davvero preferito dover dire "non c' pi posto" e invece qualche posto libero c'era ancora.

 

Appuntamenti di questa importanza e di questo spessore non vanno sottovalutati.

 

Purtroppo la voce che "non bisogna toccare niente per non finire nei guai" ancora troppo diffusa.

Putroppo pochi hanno la voglia di impiegare 2 ore della propria vita per sentirsi dire che "non vero"...

Forse quella frase, cos troppo erroneamente diffusa, fa comodo per evitare un argomento del quale si preferisce nemmeno parlare.

Male ragazzi! Forse 2 ore della nostra vita si potevano "sprecare"!

Forse si poteva venire ad ascoltare e capire come si pu salvare una vita anche senza usare le mani, anche senza rischiare niente, anche solo utilizzando la comunicazione...

 

Matteo Toffanin

<<< INDIETRO

 

VEDI LE FOTO DELLA STAGIONE 2006 2005 2004 2003 2002
LEGGI I REPORT DELLA STAGIONE 2006 2005 2004 2003 2002